Chi dice universalità

20,00

I diritti tra teoria, politica e giurisdizione

Acquista

Descrizione

Centinaia di milioni di persone sono vittime di violenze e discriminazioni basate sul sesso, il colore della pelle, l’origine etnica o sociale, la lingua, la religione, le opinioni politiche, l’appartenenza ad una minoranza, le disabilità o le tendenze sessuali.
Tutto ciò nonostante proseguano nel mondo approvazioni, proclamazioni e ratifiche di Costituzioni, Carte dei diritti e Convenzioni internazionali. È allora davvero possibile parlare di universalità dei diritti? Cosa si intende per universalità, e di quali diritti? Saggi di Joel Feinberg, Fabrizio Sciacca, Persio Tincani, Cristina Costantini, Roberto Cammarata, Paola Russo.

Informazioni aggiuntive

Anno

2011

ISBN

9788864000320

N. pagine

220