La casa modernissima

25,00

Enrico Agostino Griffini tra sperimentazione e divulgazione

Acquista

Descrizione

L’ingegnere-architetto Enrico Agostino Griffini (1887-1952) è stato un affermato progettista quanto un efficace divulgatore della cultura architettonica internazionale nella prima metà del Novecento. A partire dalla fine degli anni Venti si dedicò infatti alla sperimentazione di innovative tecnologie costruttive e di metodi di progetto non tradizionali, collaborando con diversi esponenti dell’avanguardia architettonica italiana. Fu tra i primi a comprendere la portata epocale della cultura tecnica nord europea, tanto da diventare nel corso degli anni Trenta un tenace sostenitore dell’architettura “modernissima” e il principale divulgatore italiano dei modelli abitativi del Weissenhof di Stoccarda e delle teorie sull’Existenzminimumdi Alexander Klein, nel 1932 il fondamentale Costruzione razionale della casa. Gli autori del volume propongono un’analisi degli scritti di Griffini raggruppati in quattro aree tematiche significative, a ciascuna delle quali è dedicato un saggio critico. Completano il volume un apparato iconografico originale e il regesto degli scritti di e su Griffini.

Informazioni aggiuntive

Anno

2012

ISBN

9788864000312

N. pagine

250