La musica leggera in Italia dal dopoguerra agli anni del “boom”

35,00

Cultura, consumo, costume

ESAURITO

Descrizione

L’Italia dipinta di blu titola “L’Espresso” un articolo di Vittorio Zincone del febbraio 1959 dedicato al fenomeno del momento: la clamorosa fortuna della musica leggera nel nostro Paese. È l’apice di un processo che ha preso slancio nel dopoguerra e posto negli anni Cinquanta tutte le premesse per i successivi esuberanti sviluppi. Questo libro parla dei suoi protagonisti: editori musicali, discografici, direttori d’orchestra, impresari, cantanti, autori, parolieri; e poi radio, televisione, cinema, juke-box, rotocalchi, stampa di settore.

Informazioni aggiuntive

Anno

2011

ISBN

9788864000244

N. pagine

604