Addio Lugano bella

15,49

ESAURITO

Categorie: , ,

Descrizione

Avvocato tra i più famosi dell’inizio del secolo, indiscusso leader della componente più romantica ed idealista dell’anarchismo italiano, direttore di famose riviste, poeta e drammaturgo, Gori è una delle figure più affascinanti della’ Italia novecentesca. Perseguitato dalla giustizia italiana, fu profugo in mezzo mondo, ovunque dirigendo riviste, scrivendo di politica e varia umanità, organizzando il movimento operaio. Il volume raccoglie alcuni dei suoi copiosissimi scritti.

Informazioni aggiuntive

Anno

1996

ISBN

8886083181

N. pagine

314