America contro Europa

15,00

ESAURITO

Categorie: , ,

Descrizione

Le guerre in Afghanistan e poi in Iraq condotte dagli Stati Uniti all’aprirsi del nuovo millennio, hanno risvegliato una ulteriore guerra in Italia, quella contro gli antiamericanisti. Nel libro di Romolo Gobbi, professore di Storia dei Movimenti e dei Partiti politici all’Università di Torino, molti e inediti argomenti vengono portati in loro difesa, risalendo alle origini della società americana e ripercorrendone l’intera storia. Dall’eredita apocalittica e puritana del “padri pellegrini”, da cui discenderebbe la presunzione di essere una “nazione redentrice”, fino alla scoperta di un filone antieuropeista nella cultura americana che va dalle origini ai giorni nostri.

Informazioni aggiuntive

Anno

2002

ISBN

8886083939

N. pagine

264