Il socialismo italiano

11,88

Acquista

Categorie: , ,

Descrizione

Turati (18571932) fondatore del Partito Socialista Italiano, direttore di Critica Sociale, è forse la più nota figura del socialismo democratico della storia italiana. Tanto da essere ormai riconosciuto da tutta la sinistra come il padre del riformismo italiano e l’unico che seppe fondere coerenza dell’impegno e flessibilità democratica. Il volume per la prima volta raccoglie parte degli scritti di Turati al di fuori delle polemiche tra socialisti e comunisti che per tanto tempo ne hanno limitato l’apprezzamento e riporta un’ampia antologia critica sull’opera di Turati recuperando scritti ormai introvabili di Nenni, Togliatti e Saragat.

Informazioni aggiuntive

Anno

1997

ISBN

8886083369

N. pagine

200