La penna e il movimento

8,78

Intellettuali e socialismo tra Milano e Parigi

ESAURITO

Categorie: , ,

Descrizione

A Milano, nel maggio 1898, esplodono quei disordini che portano alle barricate di corso di Porta Venezia. Il 1898 fu per la Francia un anno di tormentate ed accese passioni: l’Affaire Dreyfus giunse quell’anno al culmine. Zola scrisse il J’accuse, l’opinione pubblica si divise in campi contrapposti. Anche in Francia, come in Italia, la crisi di fine secolo presentò conati reazionari, ma si risolse allargando gli spazi di democrazia e di libertà nelle rispettive società. Questo libro mostra come, al di qua e al di là delle Alpi, la crisi di fine secolo produsse i propri effetti. Ne esce il ritratto di una Milano certo capitale del socialismo riformista di Turati e di Anna Kuliscioff, ma anche percorsa da spinte rivoluzionarie da un lato e conservatrici dall’altro.

Informazioni aggiuntive

Anno

1998

ISBN

8886083270

N. pagine

240