La rivoluzione passiva

5,16

ESAURITO

Categorie: , ,

Descrizione

È una raccolta antologica dei più significativi scritti del Cuoco (17701821) il teorico della rivoluzione passiva in Italia, un autore fondamentale attorno a cui si è molto discusso in passato e che oggi appare un po’ dimenticato. Si tratta di una selezione che eliminando le prolissità nulla fa perdere della brillante attualità del Cuoco.

Informazioni aggiuntive

Anno

1995

ISBN

8886083025

N. pagine

128