La Scuola moderna

7,75

ESAURITO

Categorie: , ,

Descrizione

Francisco Ferrer y Guardia è stato una delle figure mito della politica di inizio secolo; massone e libertario è il fondatore di un modello di scuola antireligiosa e antiautoritaria tuttora fonte di ispirazione per molti. La sua fucilazione ad opera del regime oscurantista e clericale del re Alfonso XII di Spagna, provocò un’enorme ondata di protesta in tutta Europa nella quale si unirono rivoltosi anarchici, intellettuali liberali, uomini di stato, poeti e scrittori.

Informazioni aggiuntive

Anno

1996

ISBN

8886083157

N. pagine

144