Mussolini

15,49

Acquista

Categorie: , ,

Descrizione

Questa biografia è innanzitutto un documento letterario, ma è anche la storia di un tradimento: il tradimento di Mussolini. Amico in epoca socialista del futuro duce, Paolo Valera, giornalista, politico, fondatore di testate come La Lotta, rimarrà sempre fedele ai principi del socialismo massimalista e rivoluzionario, e dovrà quindi staccarsi dal suo compagno di sempre. Che però non rinuncerà a ritrarre “così come l’aveva conosciuto” in una biografia, qui riproposta, pubblicata la prima volta all’indomani dell’assassinio di Matteotti e immediatamente sequestrata, ma che comunque valse all’autore l’espulsione dal Partito socialista.

Informazioni aggiuntive

Anno

2000

ISBN

8886083602

N. pagine

190