Un’altra storia

11,00

ESAURITO

Descrizione

Gli scritti che Benedetta Borsani e Luciano Garibaldi dedicano a Carlo Borsani mettono bene in rilievo la personalità forte e candida dell’uomo che venne giustiziato il 29 aprile a Milano, nella temperie di esecuzioni sommarie e vendette personali che seguì la liberazione.
Anche il Sindaco del CLN, Antonio Greppi (il cui figlio Mariolino, attivista antifascista, era stato colpito a morte in piazzale Baracca mentre si recava ad un incontro clandestino) intervenne alla radio, poco dopo essere stato nominato, per condannare tutti coloro che si facevano barbaramente giustizia per loro conto nel momento in cui si celebrava in ogni angolo il ritorno alla democrazia e alla libertà. Nei confronti di Carlo Borsani, che aveva salvato tanti malcapitati sottraendoli alle attenzioni dei nazisti, non ci fu nemmeno la pietà umana dovuta verso un cieco di guerra, dall’eroico comportamento. (dalla Prefazione di Carlo Tognoli)
Con una intervista ed un racconto di Andrea Pinketts

Informazioni aggiuntive

Anno

2007

ISBN

8874510470

N. pagine

105